A IsoRadio Rai, il mio intervento del 22/11/19 circa la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea della richiesta di riconoscimento STG da parte del Comune di Amatrice dell’originale ricetta d’epoca borbonica dell’Amatriciana con la quale si afferma ufficialmente l’origine abruzzese-napolitana del rinomato piatto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...