Il primo cartello comunale in lingua napoletana, ma è sbagliato

Incoraggiante segnale identitario all’ingresso dei parcheggi interni dello stadio San Paolo, predisposto per l’arrivo del Real Madrid. E però il Comune di Napoli non si è avvalso di un esperto di dialetto/lingua che indicasse la giusta grafia. “Vi stavamo aspettando”, infatti, si scrive VE STÉVEMO ASPETTANNO, o al massimo, con apocope per troncamento delle vocali finali, VE STÉVEM’ ASPETTANN’. Con accento acuto sulla e (vocale chiusa) e non grave.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...