Conferenza Stampa, 27/07 ore 11:00, Caffè Gambrinus – “SALVIAMO I CAMPI FLEGREI – TERRA NOSTRA”

Conferenza Stampa, 27/07 ore 11:00, Caffè Gambrinus
“SALVIAMO I CAMPI FLEGREI  – TERRA NOSTRA”

nel pomeriggio, incontro a Palazzo San Giacomo col vicesindaco Sodano

In relazione alle trivellazioni del “Campi Flegrei Deep Drilling Project”, il “Cartello” creato da Eddy Napoli  “Salviamo i Campi Flegrei – Terra Nostra”  ha indetto una conferenza stampa/convegno per venerdì 27 Luglio alle ore 11:00 presso il Gran Caffè Gabrinus di Piazza Trieste e Trento. Saranno presenti in qualità di relatori il Prof. Giuseppe Mastrolorenzo (Vulcanologo dell’Osservatorio Vesuviano – INGV), il Prof. Franco Ortolani (Geologo Dipartimento di Scienze della Terra Università Federico II di Napoli) e la  Prof.ssa Tina Nunziata (Geofisico Dipartimento di Scienze della Terra Università  Federico II  di Napoli).
Il dibattito che intenderà fare chiarezza sulle ragioni del “no alle trivellazioni”  sarà coordinato da Giuseppe Mosca e vedrà la presenza degli organi costituenti il “Cartello” che sono: Partito dei Verdi (Francesco Borrelli), Movimento V.A.N.T.O. (Angelo Forgione), Insorgenza Civile (Nando Dicè), Comitato Civico Fuorigrotta Vivibile (Mariano Attanasio), L’altroparlante (Gino Magurno), Associazione “La Terra dei Fuochi” (Angelo Ferrillo), FreeBacoli (Josi Gerardo della Ragione), Insieme per la Rinascita (Alessandro Amitrano), Comitati Due Sicilie (Fiore Marro), Movimento Neoborbonico (Gennaro De Crescenzo), Parlamento delle Due Sicilie (Salvatore Lanza), Movimento Mo Bast e Orgoglio Meridionale (Pietro Avino) con l’adesione del consigliere comunale Carlo Ianniello (Napoli è Tua).
L’iniziativa si propone un quadro a più ampio raggio, tale “Cartello” (che accomuna varie identità talvolta diverse tra loro ma che convergono verso gli stessi obiettivi) vuole occuparsi di diverse fasi operative pro-territoriali, iniziando con la campagna “No alle Trivellazioni” alla quale seguirà “SOS Depuratore – Collettore”, per poi passare ad altre campagne, di ogni genere, atte al recupero totale di un area tra le più belle del mondo, affinché la stessa ritorni agli antichi splendori e susciti verso il Popolo quel senso di appartenenza alla propria Terra nonché il recupero della propria Identità e della propria Cultura.
Inoltre, tra le prossime iniziative c’è “Accendiamo i Riflettori” una kermesse spettacolo in preparazione per i prossimi mesi che vedrà il mondo della cultura, sport e spettacolo impegnati a titolo gratuito, evento pro causa dei campi flegrei al quale hanno già dato la loro adesione: Edoardo Bennato, Eugenio Bennato, Maria Bolignano, Maurizio Casagrande, Mattia Caliendo, Tony Cercola, Sal Da Vinci, Enzo DC, Chiara De Crescenzo, Mauro Di Rosa, i Fatebenefratelli Edo e Gigi, Enzo Fischetti, Angelo Forgione, Anna Fusco, Gennaro Iezzo, Peppe Iodice, Biagio Izzo, Giuseppe Mosca, Gino Magurno, Salvatore Mazzella, Ludo Brusco Mrhyde, Aniello Misto, Pietra Montecorvino, Eddy Napoli, Patrizio Oliva, Gino Olivieri, Nando Paone, Patrizio Rispo, Antonello Rondi, Gigio Rosa, Francesca Schiavo, Gianni Simioli, Nando Varriale.

Un pensiero su “Conferenza Stampa, 27/07 ore 11:00, Caffè Gambrinus – “SALVIAMO I CAMPI FLEGREI – TERRA NOSTRA”

  1. Vi abbiamo invitati oggi nel nostro Istituto, l’Osservatorio Vesuviano, per informarvi sul Progetto, esprimere le nostre ragioni e rispondere ai vostri dubbi in merito alle nostre attività. Non siete venuti, continuate ad ‘informarvi’ da chi non conosce nulla del Progetto ‘per sua scelta’, evitando accuratamente di confrontarsi in ambito scientifico sugli allarmi apocalittici che lancia. C’erano invece molti altri partiti, comitati, movimenti, centri sociali, consiglieri del Comune di Napoli e della X Municipalità. C’erano molti colleghi dell’Osservatorio Vesuviano; non è venuto invece a confrontarsi con noi tutti il collega del nostro stesso Istituto che parla con voi del Progetto in termini fortemente negativi. Abbiamo discusso, esposto le rispettive ragioni e timori, risposto alle domande dei cittadini. Io penso che abbiamo convinto alcuni delle nostre ragioni, altri forse no. Abbiamo comunque superato quel primo, fondamentale gradino di civiltà che è rappresentato dal confronto dei cittadini con l’Istituzione preposta ad una determinata azione. Abbiamo anche chiarito, leggi alla mano, qual è l’iter autorizzativo di una perforazione a scopo scientifico senza prelievo e immissione di fluidi; abbiamo chiarito che il Comune non c’entra nulla, quindi ad esempio il pressing che viene fatto sul Sindaco è improprio e pressochè inutile. Abbiamo chiarito tante altre cose, ma sopratutto abbiamo ripristinato un pò di ‘legalità’, ossia un pò del corretto rapporto tra cittadini ed Istituzioni. Voi non c’eravate, benchè invitati. Potete comunque venire quando volete, basta avvertirci con un paio di giorni di preavviso. Magari scoprirete che le cose non stanno proprio come pensate, magari invece rimarrete fermi nelle vostre convinzioni. Finchè non discuterete, non vi confronterete seriamente sulle tematiche del Progetto con chi realmente lo conosce e lo porta avanti (e non solo con chi ne parla per categorie generali, senza conoscerlo) non potete saperlo. In genere, finchè una cosa non si conosce non si potrebbe (o dovrebbe) prendere posizioni definitive. Mi rendo conto però che il Gambrinus è un bel posto, ed il caffè è buono; quindi magari va bene così. Solo una preghiera: cambiate il simbolo nel cerchio di ‘salviamo i Campi Flegrei’; non è una trivella, ma un trapano da legno. Se volete vi invio una fotografia o un disegno di una trivella, così almeno il simbolo diventa verosimile.

    Vi Saluto Cordialmente, e Vi aspetto

    Giuseppe De Natale
    Coordinatore Progetto CFDDP

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...