Via il parcheggio da Palazzo Reale. Ma al Museo…

Via il parcheggio da Palazzo Reale. Ma al Museo…

sbarra e automobili davanti la facciata del palazzo monumentale

Finalmente l’ordinanza è arrivata. Le automobili dei dipendenti della Soprintendenza sono finalmente uscite da Palazzo Reale dove parcheggiavano riempiendo il cortile interno. La decisione è stata assunta dalla stessa Soprintendenza per i beni paesaggistici, architettonici, storici, artistici per Napoli e Provincia “al fine di assicurare dignità a Palazzo Reale, ai suoi spazi e quindi migliore dignità e decoro a tutti coloro che vi operano”. Lo stesso Soprintendente Gizzi ha detto che “qui si era consolidata una consuetudine sbagliata perchè nessuna soprintendenza d’Italia concede posti auto ai dipendenti”. In realtà ce n’è ancora un’altra che lo fa. È quella Speciale del Museo Archeologico Nazionale che concede ai suoi dipendenti un posto auto riservato con tanto di sbarra (foto in basso) dinanzi la facciata dell’edificio storico seicentesco che ospita il più importante museo al mondo per l’archeologia classica. La cosa sembra normalissima ma non lo è affatto. Avete mai visto auto davanti agli Uffizi di Firenze o al Museo Egizio di Torino?

3 pensieri su “Via il parcheggio da Palazzo Reale. Ma al Museo…

  1. Carissimo Angelo Forgione è bello parlare quando non si conoscono i fatti,è bello colpire l’anello debole e cioè chi lavora parli di degrado decoro o addirittura dignità e allora se vuoi ti faccio la storia del parcheggio all’interno di palazzo Reale però essendo una persona molto corretta preferirei che tu venissi a palazzo così ti faccio vedere io qual’è il degrado ,mostrandoti i veri scempi che regnano e degradano ,non a caso proprio oggi una ragazza è caduta all’interno dei giardini per il vero degrado che regna rompendosi il setto nasale,altro che auto dei dipendenti .Date voce a noi che conosciamo le vere problematiche così vi rendete conto :I turisti e noi dipendenti ogni giorno rischiamo l’incolumità noi e chiunque entra per visitare il museo se vieni ti mostreremo tutto il vero scempio-

    • Gentile Rosaria, conosco benissimo il degrado del palazzo. I miei interventi sul palazzo Reale non sono mai stati mirati esclusivamente alle automobili ma a tutto il complesso monumentale che cade a pezzi. E francamente so bene che ci sono anche altri siti che permettono la sosta delle auto ben più in vista di come non accadeva a voi che non potete e non dovete pagare per tutti. Stanno arrivando bei soldini dal Ministero, spero solo che servano a restituire decoro ad un pezzo della NOSTRA storia.

  2. Pingback: Il soprintendente Cozzolino si presenta. Che eredità! | il blog di Angelo Forgione – V.A.N.T.O.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...