Monumenti equestri del Canova da rivalutare

Monumenti equestri del Canova da rivalutare

intervista per TeleCapriNews

La proposta/richiesta di restauro e rivalutazione dei monumenti equestri del Canova in Piazza del Plebiscito inoltrata al Comune di Napoli e alla I Municipalità descritta ai microfoni di TeleCapriNews con sintetica spiegazione delle vicende storiche che hanno interessato le sculture e documentazione fotografica del periodo bellico.
(nelle informazioni del video della relativa pagina youtube sono allegati i link alle diverse denunce su tutto il degrado circostante che interessa purtroppo l’intera piazza) 

6 pensieri su “Monumenti equestri del Canova da rivalutare

  1. Complimenti per l’iniziativa Angelo! Speriamo che tra un po’ di tempo non sarà solo più 1 napoletano su 100 a sapere che l’autore di queste stupende statue e lo stesso di cui si conservano opere nei più grandi musei al mondo.

  2. Che differenza c’e tra la statua in marmo di Paolina Borghese a Roma e le statue equestre dei re Borbonici di piazza plebiscito a Napoli eccetto il materiale in uso. Nei due casi l’autore e il Canova non c’e niente da rievalutare l’artista era il piu grande scultore “Italiano” del novecento quindi tutte le sue opere hanno importanza.
    La realta e che le opere commissionate dai Borbone sono sempre sottovalutate dallo stato Italiano come tante altre opere d’arti. SI vantano del grande patrimonio artistico che possiede lo stato ma sono una massa di ignoranti. Artiti contemporanei non esistono in Italia se non sono morti non si parla di loro, non c’e la cultura solo musei chiusi al pubblico e in abbandono.
    Ho imparato qualcosa non sapevo che le statue equestre dei re Borbonici in piazza del plebiscito a Napoli fossero del Canova non c’e niente da rivalutare sono indignato che tali opere d’arti sono state lasciate a l’incuria del tempo in abbandono.
    Antonio

  3. Pingback: Il soprintendente Cozzolino si presenta. Che eredità! | il blog di Angelo Forgione – V.A.N.T.O.

  4. Pingback: Crollo al colonnato del Plebiscito, ancora infiltrazioni d’acqua. È questa la nuova Napoli? | il blog di Angelo Forgione – V.A.N.T.O.

  5. Pingback: Crollo al colonnato del Plebiscito, ancora infiltrazioni d’acqua | NapoliUrbanBlog

  6. Pingback: Plebiscito, Cassa Armonica e Guglia dell’Immacolata. Restauri in vista? | il blog di Angelo Forgione – V.A.N.T.O.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...