video / il caro assicurazioni al Sud discusso a Bruxelles

video / il caro assicurazioni al Sud discusso a Bruxelles

petizione di Federconsumatori e “Mo Bast”

Angelo Forgione – Ecco la sintesi dilmata dell’animata discussione al parlamento europeo di Bruxelles della petizione-rivolta presentata da Federconsumatori Campania per iniziativa del movimeno meridionalista “Mò Bast” e sostenuta dall’Europarlamentare Enzo Rivellini. 73.000 firme in sei mesi raccolte  contro le discriminazioni territoriali attuate dalle assicurazioni nei confronti del Sud Italia.
Tutta gente stufa che non accetta più che, a pari condizioni, gli automobilisti e i motociclisti di Napoli debbano pagare il triplo rispetto a quelli milanesi che commettono anche molti più incidenti. Qui le truffeammesso che siano solo napoletane, sono solo un alibi per spremere una parte del paese, perchè una persona perbene di Napoli non può pagare per i truffatori ma quanto una perbene di Milano.
I rappresentanti di “Mò Bast”, con avvocati al seguito, sono stati ricevuti a Bruxelles per discutere i motivi della petizione e per far capire all’Europa cosa sta accadendo da tempo in Italia, ovvero la violazione di un principio di concorrenza che è un validissimo motivo per avviare un procedimento di messa in mora dell’Antitrust italiana.

I dati ufficiali degli incidenti di tutte le province relativi all’anno 2010 richiesti all’ufficio stampa dell’ACI parlano chiaro; le province di Napoli e Milano sono lo specchio di una speculazione ai danni dei meridionali.

Napoli
popolazione = 3.080.873 / circolante = 2.321.363
incidenti = 5.700 / Morti = 97 / Feriti = 8.319

Milano
popolazione = 3.156.694 / circolante = 2.296.217
incidenti = 18.226 / Morti = 141 / Feriti = 24.813

2 thoughts on “video / il caro assicurazioni al Sud discusso a Bruxelles

  1. Ciao Angelo…
    Credo di essere uno dei tanti, ma in sintesi tento di spiegare la mia vicenda…
    L’anno scorso rca 640,00 euro!
    Troppo pochi (forse) x “qualcuno”…
    In prima classe da 8 anni, mai un incidente, neanche subito.
    L’agenzia mi manda una raccomandata 3 mesi prima della scadenza che + o – fa cosi : Gentile cliente da quest’anno non l’assicuriamo più xkè stiamo sfoltendo il pacchetto clienti!
    Ma che significa?
    In tempi di crisi rifiuti i miei soldi?
    Risultato?
    Riassicurato per motivi di prezzo purtroppo con la stessa compagnia di assicurazioni ma con un altra agenzia!
    1083,00 euro all’anno che diviso 12 fanno 87,00 al mese!
    Dove si firma?
    si puo fare qualcosa di+?
    Sergio da Casoria…

    • IDEM su tre polizze.
      La successiva ricerca di mercato ha chiaramente mostrato cartello visto l’allineamento delle maggiorazioni delle varie compagnie interpellate.
      Walter

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...