Parte “Eccellenze Campane”

Scommessa per la Campania, ma la sede legale è in Piemonte

Parte “Eccellenze Campane”,  il polo agroalimentare in via Brin dedicato alle eccellenze della Campania, realizzato grazie all’impegno dell’imprenditore Paolo Scudieri, presidente del Gruppo internazionale Adler.
2.000 mq adibiti alla produzione, alla commercializzazione e alla consumazione della produzione di 700 referenze della tradizione culinaria campana, con apertura dalle 7 alle 24. E poi un’aula magna per conferenze e dedicata all’informazione, all’educazione, alla cultura e alla didattica.
La scommessa è interessante. Il payoff fa il verso a “la terra dei fuochi” e recita “la terra del buono”. La Campania, che non teme concorrenza in quanto a eccellenze agroalimentari, combatte anche così “la terza guerra contro il Sud“, l’attacco all’economia locale denunciato dal sostituto procuratore generale della Repubblica Donato Ceglie. L’attività, però, ha legami con Torino; o almeno così si evince dal sito web eccellenzecampane.it, che indica in calce la sede legale della C.F. Italia srl, società specializzata in produzione di resine e gomme flessibili sita a Venaria Reale.