Campania da vendere? Costa troppo e non conviene

Campania da vendere? Costa troppo e non conviene

Klaus Davi insegue le idiozie di Borghezio e Radio Marte lo bacchetta

L’onnipresenza dei leghisti in tv, in radio e sui giornali nonché il “supporto” dei media troppo costante e accondiscendente è ormai stato ben denunciato e reso evidente. Tutto funzionale all’obiettivo di distrarre l’opinione pubblica dai reali problemi del paese e dalle ruberie della Lega stessa. L’ultima boutade (per chi l’ascolta, non per chi l’ha detta) è concertata dalla coppia Mario Borghezio – Klaus Davi, quest’ultimo a porgere l’assist per il leghista che vorrebbe vendere la Campania e la Sicilia, ma guarda caso non la Calabria, a qualche oligarca straniero. È accaduto a “KlausCondicio“, il salotto virtuale su Youtube di Klaus Davi e basta ascoltare l’introduzione dell’intervista per capire che il giornalista ha fornito un’imbeccata studiata a tavolino: «secondo alcuni l’unico modo possibile per combattere la mafia è vendere la Sicilia ad un oligarca russo, lei cosa ne pensa?». Dei fantomatici “alcuni” non c’è traccia e la fonte non è reperibile.
A “La Radiazza” su Radio Marte il tema è stato affrontato scherzosamente, ma non troppo, con Gianni Simioli che, supportato da Francesco Borrelli, ha contattato proprio Klaus Davi per esprimergli il disappunto per tanta complicità e disponibilità a dar voce a chi per missione infanga Napoli e l’intero Sud. A chiudere la trasmissione, Angelo Forgione che ha condensato il valore della Campania facendone una sarcastica stima relativa.

5 pensieri su “Campania da vendere? Costa troppo e non conviene

  1. e vendeteci ai mericani che i leghisti avete l;alito di caciotta e la cravatte verdi e le scarpe nere sembrate i ciurilli ( e ciurill ) aa prima ti sei divertito e mi hai consumata mo mi dici che so vecchia e ee eee no no mi devi passare gli alimenti.. e crescere i figli che sono pure figli a te e mi ha ra magna fino a che mor te piaciuto e taccoppia e mo simme na cosa sola simme italian in monete ( ma nuie simme semp napulitane)

    • Ma magari ci vendessero. Dopo si mangerebbero i gomiti. Purtroppo neanche gli americani hanno i soldi per comprarci. E poi vuoi mettere le tasse in meno che pagheremmo in meno e quanto ci verrebbe a costare la benzina, gli americani farebbero di Napoli il fiore all’occhiello della loro bandiera.
      Meglio Americani che Ita(g)liani, forse meglio anche asiatici o marrocchini. Sono certo che diventeremmo la loro capitale. Altro che essere disprezzati da un pedifilo e dai suoi accoliti

  2. Ma che stronzate!
    Sono perfettamente d’accordo con Simioli; il problema non è borghezio, salvini, sgarbi, ma coloro i quali gli offrono la possibilità di parlare e, quindi, offendere e dire stronzate.
    Riguardo a giletti, minzolini, vespa….io ho già da tempo risolto il problema eliminando rai1 dal mio televisore.
    Comunque, a mio avviso, il problema Meridione si risolverà solo quando tutti i meridionali riusciranno a prendere coscienza di cosa era il Sud pre-invasione dei savoia, cosa questi ne hanno fatto del Sud e delle sue Genti e, quindi, andando ad erigere una bella frontiera sul Gariglliano.
    Autodeterminandoci e separandoci da questo maledetto nord ne avremo solo da guadagnarci, dal rispetto all’economia, dalla dignità all’orgoglio.
    W il Sud.
    Walter Rho

  3. ho visto il film i briganti lo scaricato con emule e molto chiaro anche se alcuni punti me li ha spiegato ieri un amico che sorpreso della mia curiosita mi ha raccontato che lui faceva parte di un movimeno neo borbonico circa 20 anni fa allora ieri sera ho cercato di approfondire su wikipedia alcuni punti e mi sono trovato un enciclopedia altro che libera e censurata al massimo e anche per confrontare il fatto come loro la raccontavano visto che io ho conosciuto prima la verita raccontata da i video e documenti di forgione adesso volevo vedere le contradizioni invece ho trovato un altra storia addirittura ho letto che i garibaldini erano ingiegnieri e avvocati ecc ecc oltre la meta era gente che aveva 1 vita costruita andavano dietro a un demente che nella vita non ha saputo fare altro che uccidere per denaro ma come si fa a raccontare delle ideozie io non cero ma non si puo credere che erano medici e avvocati e ingiegnieri comunque vorrei sapere visto quello che si e visto ieri sera da michele santoro e possibbile ci sono ancora napoletani che hanno gli occhi chiusi per non capire di avere avuto una diversita e di ammettere di aver sbagliato e unirsi per lottare contro questa gente che da furbi siamo diventati i furbi che sanna fa fess come dice il ree nino dangelo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...